Giornata Internazionale del Nero d’Avola. Tra i protagonisti eccelle il nostro “Nakrì” Vittoria Nero D’avola Doc 2016.

Ad Agrigento l’11 Maggio si celebra la 1° giornata internazionale del Nero d’Avola, a fare da cornice a questo esclusivo evento la famosa “Valle dei Templi”. Un progetto creato dal sommelier Carmelo Sgandurra per celebrare un vitigno d’eccellenza e per valorizzare i migliori Nero d’Avola di Sicilia.
Tra le cantine partner di questo evento ritroviamo anche Vini Mortilla, che ha subito ben accolto la proposta di collaborazione offerta dal sommelier internazionale Siciliano Carmelo Sgandurra.

Scopriamo qualcosa in più con Valentina Nicosia, Owner Vini Mortilla:“Seguire Carmelo in questo progetto è stata per me una scelta immediata , non ho dovuto pensarci su nemmeno un attimo perchè lui, come pochi, è riuscito a creare nel 2017 la prima Guida del Nero d’Avola in cui troverete anche il nostro “Nakrì Vittoria Nero d’Avola Doc 2016”, ovvero quello che è stato premiato tra i 90 Nero d’Avola migliori di Sicilia. Abbiamo seguito Carmelo tra le masterclass in giro per l’Europa, ed essere stati selezionati anche per la giornata internazionale del Nero d’Avola ci dà la carica per continuare all’insegna della qualità e della tradizione enologica locale”.

Un evento di grande spessore nel settore, che vede la presenza di buyers, giornalisti, importatori e tantissimi winelovers.

Apertura banchi di degustazione giovedì 10 alle ore 19:00 presso Caffè San Pietro Agrigento, l’accoglienza ospiti e la serata si svolgerà a base dei vini delle aziende partecipanti.
Venerdì sarà la volta del tour presso la valle dei templi e dei vitigni storici di questo territorio, seguirà un Lunch con interventi dei produttori sulle dinamiche pre-seminario.
Il seminario inizierà alle 15 e avrà come tema “L’evoluzione produttiva del Nero d’Avola, principe dei vitigni siciliani, dalle sue origini ad oggi. Prospettive future”.

Condividi questo post